SOS crevasses aux mains

 

Le nostre mani sono sollecitate e maltrattate senza sosta, incessantemente esposte ai capricci del tempo, agli irrinunciabili lavaggi di routine e, ancora, all’uso di prodotti per la casa. Le innumerevoli aggressioni diventano altrettante occasioni di disidratazione per la delicata pelle delle mani.
In inverno, con l’aumento della secchezza, questa vulnerabilità si accentua e la pelle è ancor più soggetta a spaccature o alla comparsa di dolorose fissurazioni cutanee.

Cerchiamo di capire quali sono le cause e i sintomi di queste screpolature alle mani, esplorare le soluzioni per restituire loro la morbidezza e la resilienza che meritano e sviluppare delle strategie preventive in grado di proteggerle dalle aggressioni future.

Mani screpolate: cause e sintomi

Comprendere le cause e i sintomi delle screpolature alle mani è il primo passo per difendersi in modo efficace.

Naturalmente sottile e priva di ghiandole sebacee, l’epidermide delle mani è poco protetta dal film idrolipidico e, perciò, si disidrata molto facilmente.

D’altro canto, le screpolature alle mani sono molto spesso il risultato di una combinazione di fattori, tra cui il freddo, i lavaggi frequenti per prevenire raffreddori o influenze stagionali, l’uso di saponi aggressivi o detergenti, i lavori manuali ad alta intensità, malattie cutanee pregresse o svariate condizioni della pelle come eczema o psoriasi.

Un altro motivo che porta alle screpolature è la mancanza di umidità. D’inverno, l’aria esterna diventa molto meno umida e, all’interno, la situazione è aggravata dal riscaldamento che porta a livelli significativamente bassi di umidità.

Solitamente, i sintomi non si fanno attendere: fissurazioni dolorose, pelle secca e ruvida e, talvolta, persino dei sanguinamenti. Bisogna reagire prima che le mani lancino delle vere e proprie grida di aiuto.

crevasses-aux-mains

Come scegliere la crema giusta per prendersi cura delle mani screpolate? 

Per risolvere il problema delle mani screpolate, è fondamentale scegliere al meglio una crema lenitiva e riparatrice. 

Prenditi tutto il tempo necessario per studiare la composizione della crema: le tue mani hanno bisogno di un rimedio ricco di principi attivi naturali e, soprattutto, di acidi grassi buoni,vitamine e una ricca dose di antiossidanti.

Dove trovarli? I rimedi naturali migliori si trovano in oli e burri vegetali. Privilegia, in modo particolare, le formulazioni arricchite con burro di cacao, ingrediente noto per l’alta concentrazione di minerali, vitamine e acidi grassi (oleico, palmitico e stearico) che lo rende un alleato della pelle naturale, ricco ed estremamente nutriente.

Il Baume des Dieux Théobroma, per esempio, si adatta perfettamente al trattamento della pelle secca e delle screpolature perché questo balsamo universale coniuga i benefici del burro di cacao e quelli dell’olio di coccocreando una potente alleanza dalle eccezionali proprietà nutritive. Agisce come un autentico rimedio: fornisce un nutrimento intenso, ripristina la barriera cutanea e placa le irritazioni. 

 Impiegalo come arma segreta contro le mani screpolate.

Consigli pratici per il sollievo e la prevenzione

Le creme sono alleati potenti, ma la battaglia contro le screpolature non si vince solo sul fronte della skincare. Adotta delle semplici pratiche per unire un sollievo immediato a una prevenzione a lungo termine. 

Non dimenticarti di proteggere le mani con dei guanti quando fa freddo e limita l’esposizione alle sostanze chimiche aggressive usando guanti adatti alle faccende domestiche.

Idrata regolarmente le maniprestando particolare attenzione alle aree soggette a screpolature. Applica il Baume des Dieux mattina e sera per ottenere dei risultati ottimali. E ricorda sempre che la prevenzione ha un ruolo chiave. 

Integra questi semplici gesti nella tua routine quotidiana per proteggere le mani dalle aggressioni esterne.

Crevasses aux mains: conseils pratiques pour le soulagement et la prévention