Le smagliature, quelle stimmate indesiderate che colpiscono quasi l'80% delle donne, sono spesso il risultato di rapidi cambiamenti: crescita, fluttuazioni di peso o gravidanza.

Anche se naturali, queste smagliature possono dare adito a preoccupazioni estetiche. Invece di cedere al fatalismo, valutate la possibilità di prevenirle e, se necessario, di ridurle.

Quali sono le cause della loro comparsa? Come si possono prevenire? E una volta comparse, come si possono ridurre? Scoprite le nostre spiegazioni dettagliate.

1. Tipi di smagliature e cause:

Le smagliature si dividono in due categorie distinte: da un lato quelle che segnalano un problema di salute, come la sindrome di Cushing, dall'altro le classiche smagliature dovute alle fluttuazioni ormonali e al rapido stiramento dell'epidermide.

a. Sindrome di Cushing

La sindrome di Cushing è caratterizzata da un eccesso di corticoidi nell'organismo, con conseguente sovrapproduzione dell'ormone cortisolo, comunemente noto come ormone dello stress. Le smagliature associate a questa sindrome si presentano come grandi segni rossi e verticali, principalmente su addome, cosce, braccia e seno.

b. Smagliature classiche

Le smagliature classiche, più sottili e discrete, non sono generalmente legate a problemi di salute, ma piuttosto a fluttuazioni ormonali. Compaiono spesso durante la pubertà, come reazione a improvvisi cambiamenti di peso o durante la gravidanza. Tra il 50 e il 70% delle donne sviluppa smagliature durante la prima gravidanza, principalmente a causa degli ormoni e influenzate da fattori genetici.
Queste smagliature sono spesso il risultato di uno stiramento eccessivo, rapido e brusco della pelle, con conseguente perdita di collagene e rottura delle fibre elastiche della pelle. Si manifestano soprattutto su seno, fianchi, pancia, braccia e cosce.

Le smagliature, rosse o viola, sono generalmente indice di recidiva, mentre quelle di colore bianco o argento indicano un'età più marcata.

2. Trattamento per ridurre le smagliature:

Esistono molte soluzioni per ridurre o modificare l'aspetto antiestetico delle smagliature, tra cui il laser CO2 frazionato, i LED, la radiofrequenza, il plasma ricco di piastrine (PRP), il microneedling e la carbossiterapia.
Preferite un approccio non invasivo? Optate invece per le creme antismagliature, ideali per ridurre l'aspetto delle smagliature, ma senza eliminarle completamente.
Baume des Dieux di Théobroma è un potente alleato in questa ricerca. La sua formula, arricchita con burro di cacao, burro di karité, olio di cocco e altri ingredienti naturali dalle proprietà idratanti e rigeneranti, agisce efficacemente per ridurre l'aspetto delle smagliature esistenti. Il risultato? Un notevole miglioramento del tono e dell'elasticità della pelle e una riduzione visibile delle smagliature indesiderate.


Per ottenere tutti i benefici, applicare regolarmente questo balsamo sulle aree interessate. In questo modo la pelle sarà nutrita in profondità e stimolerà il suo naturale processo di guarigione.

3. Consigli pratici per evitare le smagliature:

Oltre all'uso del Baume des Dieux, adottate alcuni consigli pratici per massimizzare i risultati. Assicuratevi di idratare quotidianamente la pelle, di seguire una dieta equilibrata e di fare regolarmente esercizio fisico per favorire la circolazione sanguigna. La chiave per una pelle sana sta in uno stile di vita sano, fatto di queste semplici ma efficaci abitudini.
È inoltre essenziale mantenere l'elasticità della pelle, sia dall'esterno che dall'interno, attraverso l'alimentazione. Gli alimenti ricchi di vitamina B3, come avocado, banane, albicocche, noci e pesce, aiutano a rafforzare la struttura della pelle.


Per ridurre le smagliature, Théobroma offre una soluzione naturale ed efficace con Baume des Dieux. Inserendo questo prodotto nella vostra routine di cura della pelle, abbinato a uno stile di vita sano, potrete ripristinare la naturale bellezza della vostra pelle. Ricordate che la chiave è la prevenzione e la cura costante.